header mix

OLIOAGEROOKVenerdì 5 ottobre presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” è stato presentato il Nuovo Programma Quadro di Ricerca e Innovazione 2021/2027 Horizon Europe, principale strumento dell’Unione Europea per la politica comunitaria in materia di scienza e innovazione. All’incontro, che ha visto la presenza di oltre cento partecipanti, è intervenuto il prof. Fabio Donato, delegato per la Ricerca e l'Innovazione nella Rappresentanza Permanente d'Italia a Bruxelles. Per l’occasione, la professoressa Filomena Corbo, organizzatrice dell’evento, ha offerto a Fabio Donato e a tutti i partecipanti una bottiglia di olio extra vergine di oliva ottenuto grazie ai risultati del progetto COMPETiTiVE sostenuto da Ager e al quale la stessa Filomena Corbo collabora come ricercatrice.

Si è tenuto venerdì 5 ottobre, presso l’Area della Ricerca CNR di Milano, il Kick-Off meeting del Progetto “Farm-inn- Farm-level interventions supporting dairy industry innovation”. Il progetto è finanziato nell’ambito di AGER e nasce con lo scopo di acquisire i dati scientifici necessari a fornire strumenti chiave in grado di supportare l’industria lattiero casearia nel potenziamento della sicurezza e della qualità del latte e dei prodotti derivati, nonché ottenere nuove conoscenze in merito alle proprietà funzionali degli stessi, con la massima attenzione al monitoraggio e al miglioramento del benessere animale e della sostenibilità ambientale. 

“Agroalimentare 4.0” è il titolo dell’evento che si terrà lunedì 1° ottobre alle ore 15 a Pollenzo presso l’Università di Scienze Gastronomiche (Sala Rossa, Albergo dell'Agenzia). L’iniziativa è organizzata dalla Fondazione CRC, una delle sedici Fondazioni che aderiscono ad Ager - agroalimentare e ricerca, che ha deciso di dedicare al tema dell’agroalimentare la “Giornata Europea delle Fondazioni”, che quest’anno si celebra proprio il 1° ottobre.

“Fiera di essere nel futuro” è lo slogan dell’82esima Fiera del Levante che si è chiusa da poche ore e ha visto il progetto COMPETiTiVE, sostenuto da Ager, fra i traghettatori della manifestazione verso le nuove frontiere dell’agroalimentare.

Con la raccolta del grano è terminata la prima fase di test per la messa a punto di un prototipo in grado di automatizzare la distribuzione variabile del concime azotato integrando le informazioni fornite da sensori ottici con quelle simulate da modelli predittivi della resa. Al prototipo stanno lavorando le Università di Padova, Firenze, Parma e Teramo. Si tratta di una nuova centralina da installare sulle trattrici e realizzata grazie ai risultati ottenuti in un precedente progetto, sempre sostenuto da Ager, dal titolo “Sostenibilità produttivo-ambientale, qualitativa ed economica della filiera frumento duro”.

Ager - Agroalimentare e ricerca,
è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

AGER
Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Progetto Ager

Valentina Cairo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.