header mix

Ortona (Chieti) e Rimini sono le località dove poter sentire dalla viva voce dei ricercatori del progetto BIOVALE come applicare nuove tecnologie per riutilizzare i sottoprodotti della vinificazione. 

Nell'ambito del Progetto AGER "FARM-INN - Farm-level interventions supporting dairy industry" l'Università di Milano, organizza un seminario dal titolo "La variante A2 della β-caseina: un’opportunità di valorizzazione del latte?", a cura del Prof. Ivano De Noni.

I giovani ricercatori e l’olio extra vergine di oliva sono i protagonisti dell’EVOO Research’s Got Talent 2020 in programma a Bari dal 20 al 22 gennaio 2020 

 

Arriveranno da tutto il mondo per presentare le loro ricerche e acquisire nuove competenze e professionalità. Si tratta di 24 giovani talentuosi ricercatori che parteciperanno al primo training congress internazionale con l'obiettivo di creare un network multidisciplinare che si incontra e confronta sulle differenti aree di studi che coinvolgono l’olio extra vergine di oliva, alimento cardine della dieta mediterranea.

Circa il 25% della popolazione mondiale non ha a disposizione cibo nutriente, sicuro e sufficiente e più di due miliardi di persone, soprattutto nei paesi a basso reddito, non mangiano cibo sano. E per il terzo anno consecutivo il numero di persone che soffrono la fame è drasticamente aumentato. Sembra impossibile, ma accanto a chi non ha cibo per sfamarsi, c’è chi ha il problema opposto, l’obesità: due condizioni legate da un unico filo rosso che è la malnutrizione, in continua crescita in tutti i paesi del mondo.

Proiezioni recentissime della FAO e delle Nazioni Unite stimano che fra trent’anni, a seguito dell’aumento della popolazione, ci sarà bisogno del 70% di cibo in più rispetto ad oggi. Come sfamare il mondo è un tema di grande attualità, visto anche l'approssimarsi della giornata mondiale dell'alimentazione promossa dalla FAO e prevista per mercoledì 16 ottobre 2019.